Possibile che nessuno dica niente?

Pubblicato il da lucafavaro.over-blog.it

Cari amici:

ultimamente girano sul web notifiche varie, che rendono pubblici tutti i guadagni dei nostri politici, nonché tutte le agevolazioni a loro concesse, pensioni al di sopra della media europea e persino americana, per non parlare poi degli stipendi astronomici, degli sperperi inutili, rapportati poi con gli stipendi dei lavoratori medi sempre più vicini alla fame,o altri stipendi ben al di sotto della media che alla fame ormai ci sono già, pensioni irrisorie e quant’altro.

Per non parlare poi dei telegiornali, dove si riportano notizie sull’evasione fiscale con frasi del tipo: “Com’è possibile che in Italia un imprenditore dichiari meno di un dipendente?”.

Con questo articolo-sfogo io dico che mi sento veramente preso per i fondelli. L’evasione fiscale: da quanto tempo c’è in Italia?

Nessuno lo sapeva prima di adesso? Com’è possibile che i media ritengano il popolo italiano talmente stupido da non sapere come hanno sempre funzionato le cose in Italia?

Com’è possibile che i politici continuino a fingere di non sapere quali sono  le vie più giuste e sicure per uscire dalla crisi, ignorando con patetica ipocrisia la verità che ormai, e non solo da adesso, tutti sappiamo? Sì, perché uscire dalla crisi non sarebbe poi molto difficile. Basterebbe che chi prende 20.000 euro di pensione al mese, ne prendesse 15.000, o che deputati o senatori vari pagassero il tiket sanitario esattamente come tutti gli altri cittadini.

E mi chiedo: che senso hanno tutte quelle notifiche se tanto poi il popolo non fa nulla? Si leggono, ti fanno venire un bel mal di fegato, e basta, tutto finisce così, tutti subiscono in assoluto silenzio.

Non voglio certo istigare alla rivolta, vista la mia profonda tendenza al pacifismo, ma mi chiedo: possibile che le cose continuino ad andare avanti così, e il popolo rimanga in silenzio?

Possibile che l’unica cosa che al popolo italiano interessa sia che la Juve o l’Inter vincano lo scudetto? Possibile che non ci sia un modo per unire le forze di tutti e combattere con mezzi pacifici e civili questa situazione che ormai sta facendo cadere l’Italia nel baratro? Perché, io sono convinto che il fondo non l’abbiamo ancora toccato. In poche parole, scusatemi la volgarità, ma è mai possibile che non esista un modo per far tremare il sedere ai nostri politici facendo loro capire che il popolo italiano si sta incazzando, ma per davvero??

                                            Luca.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post